linee chiare

Private (PL)

«Primum non nocere»
Quando iniziarono la ristrutturazione dell’antico edificio, l’architetto Lukasz Zagala e sua moglie Magda presero molto a cuore un principio della pratica medica: «Per prima cosa, non nuocere». E infatti il progetto ha conservato la genialità dimensionale delle antiche stalle dell’esercito prussiano: la muratura, la struttura in legno e anche le vecchie porte arrugginite delle stalle sono state restaurate in modo conservativo, mantenendole fedeli all’originale. Queste ultime sono ora appese come quadri giganti in sala e in cucina. Poiché quasi tutto è stato dipinto di bianco, gli ambienti sembrano comunque contemporanei. La scala in acciaio nero che si snoda dalla cantina attraverso il soggiorno fino alle camere da letto è l’elemento centrale, che funge allo stesso tempo da separatore di ambienti e da scultura. La sua struttura rustica in acciaio crudo si armonizza perfettamente con l’ambiente. I proprietari hanno optato per il sistema modulare USM Haller per la sua semplicità ed eleganza, non a caso sono stati scelti i colori bianco e nero, in modo da poter mantenere l’essenzialità dell’ambiente. Questi colori neutri consentono la massima flessibilità per la prossima modifica dell’arredamento interno, come avviene di tanto in tanto nella creativa casa Zagala.

Condividi
  • Share on Google+
  • Pinterest
  • Twitter
  • Facebook
  • E-Mail

USM Newsletter

Qui troverete maggiori informazioni sui nuovi prodotti ed eventi USM

Bitte überprüfen Sie die Emailadresse

Bitte treffen Sie eine Auswahl

Bitte treffen Sie eine Auswahl

Sono d'accordo con le norme vigenti sulla protezione dei dati.*

Die Anmeldung konnte leider nicht durchgeführt werden. Bitte prüfen Sie Ihre Internetverbindung und/oder versuchen Sie es später erneut.

We are glad you subscribed.

You also find us on the following networks.

Chiudi