Decisioni spontanee

United Arrows Ltd., Tokio (JP)

Polo, abiti in tweed, blazer in stile «divisa scolastica», camicie abbottonate al collo, pantaloni chino, mocassini penny loafer: casual, cool, vicino allo stile Ivy League, con un tocco di understatement e una qualità di prim’ordine. Inizia così la storia di successo della United Arrows, oggi una delle maggiori industrie della moda e del tessile del Giappone. Questo significa molto: il Giappone possiede uno dei più grandi mercati fashion al mondo e una clientela esigente. Tutto ha inizio nel 1989 a Harajuku, uno dei quartieri trendy e «modaioli» di Tokyo, dove si trovano numerosi negozi, bar e ristoranti. Lì viene aperto il primo punto vendita. Un paio di anni dopo, intrapresa la strada del successo, la United Arrows apre in Giappone tra i quattro e i dieci negozi al mese. Nel frattempo l’azienda conta più di una dozzina di brand internazionali di prim’ordine e acquisisce come partner marchi multinazionali e grandi magazzini presenti in Europa e nell’America del Nord. Nei vari uffici della sede centrale della United Arrows, da quello creativo a quello amministrativo, sono impiegati 520 collaboratori e collaboratrici. Da alcuni anni ormai i Sistemi di arredamento USM sono parte dell’arredo dell’azienda. In occasione della sua visita presso lo showroom USM a Tokyo, il presidente del consiglio di amministrazione ha optato istintivamente per il colore beige; scelta che si è rivelata assolutamente azzeccata.

Condividi
  • Share on Google+
  • Pinterest
  • Twitter
  • Facebook
  • E-Mail

Immagini

USM Newsletter

Qui troverete maggiori informazioni sui nuovi prodotti ed eventi USM

Bitte überprüfen Sie die Emailadresse

Bitte treffen Sie eine Auswahl

Bitte treffen Sie eine Auswahl

Sono d'accordo con le norme vigenti sulla protezione dei dati.*

Die Anmeldung konnte leider nicht durchgeführt werden. Bitte prüfen Sie Ihre Internetverbindung und/oder versuchen Sie es später erneut.

We are glad you subscribed.

You also find us on the following networks.

Chiudi